LIBRI: “PARLAMENTO SOTTERRANEO” di Mario Nanni . La presentazione che corre sulla rete ai tempi del “Covid-19”

L’ultimo saggio di Mario Nanni “Parlamento Sotterraneo” edito da Rubettino è stata l’occasione di un incontro su piattaforma digitale Teams domenica 24 gennaio. Ai tempi del “COVID-19 la cultura scorre sulla rete, a partire dalla DAD (didattica a distanza), anche la presentazione di un bel libro diventa possibile grazie ad internet.

E’  stato il gran debutto di “Grandangolo” , un gruppo WhatsApp piuttosto numeroso, originato dal neretino Sergio Vaglio e molto partecipato da salentini e non. In Grandangolo una platea  variegata di partecipanti: imprenditori, politici, grand commis della politica, professionisti di tutte le risme: avvocati, magistrati ordinari e amministrativi, commercialisti, medici, ingegneri, architetti, artigiani, docenti universitari e delle scuole di ogni ordine e grado, dirigenti e funzionari pubblici e di grandi aziende, giornalisti, artisti di fama internazionale e locale, una platea variegata. Tanti i temi oggetto di dibattito nelle chat «grandangoliane», certamente la pandemia e i corollari che la crisi conseguente ha portato su vari fronti: sanità, economia, lavoro e inevitabilmente politica.

Ecco che il saggio di un “gigante del giornalismo” come Mario Nanni, «già capo della redazione politica dell’ANSA – decano del giornalismo parlamentare” è stato un evento particolarmente significativo. Un debutto fortunato per “Grandangolo”, che si candida, a buon ragione ad essere a tutti gli effetti un think thank  culturale 2.0, una novità nel panorama salentino.

A dialogare della più importante istituzione Repubblicana tanti big locali della politica salentina: l’on.le Soave Alemanno, deputato  per il movimento 5 stelle e una platea di ex d’eccezione: la Senatrice Maria Rosaria Manieri, (ben 5 legislature e ruoli importanti quali Segretario della Presidenza e Questore), il Senatore Francesco Chirilli, Ugo Lisi (deputato per tre legislature e figlio del compianto Senatore Nino, ricordato nel corso della serata) e Toni Matarrelli, attuale Sindaco di Mesagne, che pur giovanissimo ha ricoperto cariche in tutte le istituzioni politiche da quelle locali a quelle nazionali. Ai saluti di apertura del “padrone di casa” Sergio Vaglio sono seguiti in due ore di dibattito interventi

ll denominatore comune della serata sono stati: la pacatezza, l’equilibrio e la gentilezza quasi a riprendere lo stile narrativo di un saggio che è un viaggio nella storia politica del nostro Paese. A moderare il dibattito un volto noto, amico della nostra redazione: l’Avv. Vincenzo Candido Renna, che ha saputo, dal par suo, condurre una serata, che si è rivelata particolarmente riuscita; vedendo anche molte domande tra i partecipanti (con picchi di 45 iscritti alla piattaforma Teams).

Buona la prima, dunque, speriamo che a seguire «Grandangolo» abbia in serbo altre iniziative di analogo spessore.

Sergio Vaglio e il team in diretta

I commenti sono chiusi.