NARDO’ : VIDEO SORVEGLIANZA “ABUSIVA” E INADEMPIENZE SU MISURE ANTI PANDEMIA . NEI “GUAI” DUE AZIENDE NERITINE

Nardò (Le), i militari della locale stazione, coadiuvati da personale N.I.L Cc Lecce e personale S.P.E.S.A.L. Lecce, effettuavano un controllo presso 2 aziende:

ad esito dell’ attività di controllo, l’amministratore di una di queste, veniva denunciato i, per aver installato impianto di video-sorveglianza sui luoghi di lavoro in assenza di autorizzazione.

Inoltre per entrambe le aziende, veniva elevata la sanzione amministrativa pari ad € 400,00, per il mancato rispetto delle prescritte disposizioni anticotagio previste dal relativo D.P.C.M.

I commenti sono chiusi.