IMPRESE, ALEMANNO (M5S): LE DISCOTECHE DEVONO RIPARTIRE. GOVERNO INTERVENGA PER EVITARE CHIUSURE DEFINITIV

Roma, 29 settembre – “Il settore delle discoteche e dei locali da ballo è in grande difficoltà a causa della pandemia. Purtroppo a queste attività, che contribuiscono in maniera importante al nostro sistema economico e all’occupazione, è ancora imposto lo stop. Eppure, come abbiamo messo in evidenza in più occasioni, con la diffusione delle vaccinazioni e del Green pass ci sarebbero le condizioni per riaprire in sicurezza”. Così Maria Soave Alemanno, deputata del MoVimento 5 Stelle e componente del direttivo pentastellato alla Camera.
 
“Sono mesi che i gestori chiedono di poter ripartire – prosegue – mentre si fa sempre più concreto il rischio di dover chiudere definitivamente le loro attività. Pochi giorni fa il MoVimento 5 Stelle si è rivolto al Governo con un’interpellanza alla Camera per richiedere una soluzione. Abbiamo dovuto ricordare come, già a giugno scorso, il Comitato tecnico-scientifico del Ministero della Salute avesse individuato le linee guida per una possibile riapertura ma, nonostante ciò, purtroppo la situazione non si è sbloccata. Il Governo si era dimostrato disponibile a un intervento ma purtroppo siamo ancora davanti a un nulla di fatto”.
“Ovviamente la nostra priorità è quella di far ripartire il settore ma nel frattempo, se il blocco prosegue, gli imprenditori e i lavoratori meritano di conoscere almeno quali sono le motivazioni che stanno imponendo lo stop. Questa situazione di incertezza è intollerabile. Continueremo a monitorare la questione e a sollecitare il Governo per ottenere un intervento in tempi rapidi. Bisogna fare in fretta perché, altrimenti, per le imprese e i lavoratori del comparto potrebbe essere troppo tardi” conclude.

I commenti sono chiusi.