Consiglio Comunale del 28 marzo : Mellone, come al solito, stravince con i numeri. L’opposizione, come al solito, adotta la collaudata formula del “harakiri”. video

Nardò,29 marzo_ Un consiglio comunale, quello del 28 marzo 2019, scoppiettante della durata di quattro ore . Tempo interminabile per riconfermare come la massima assise comunale sia diventata, ormai, una sfida a suon di sberle verbali che fioccano da ambo le barricate tra maggioranza e minoranza. Una minoranza che sta…

Continua a leggere…

ilfolle.tto! Ho fatto un sogno: la lettera che ogni cittadino dovrebbe scrivere al proprio Sindaco!

Caro Pippi Mellone, compare-nipote, vengo io con questa mia a dirti che, pare tu abbia superato ogni limite, la situazione politica e amministrativa di Nardò dev’essere necessariamente rivista al più presto. …cittu sta vai buenu no sfollare…  Una amministrazione che incontra serie difficoltà nel tenere sotto controllo settori fondamentali, come…

Continua a leggere…

Il web cozza con Eirene e preferisce Minerva! (A spasso nella rete tra mitologia e realtà)

Nardò,21 maggio_di COSIMO POTENZA_ Uno spettro si aggira per la rete <<l’ODIO ON LINE o Hate speech>> e, per quanto, sia fenomeno diffuso e globale, la nostra città sembra candidarsi a pieno titolo a primeggiare nella poco nobile classifica degli haters o chiamateli pure cyber-bulli o leoni da tastiera. A…

Continua a leggere…

Nardò, nella microarea dei social non si nega a nessuno, estremi compresi, la solita e prevedibile brutta figuraccia ….

Nardò,11 aprile_di COSIMO POTENZA_”Quando la montagna partorisce il topolino” , la boutade pseudo giornalistica delle ultime ore più che uno scoop (come spesso succede) si rivela per quel che è una fake news . La mente contorta dei soliti detrattori “un’accolita nota di personaggi in cerca d’autore, tra blogger improvvisati…

Continua a leggere…

Per eccessivo zelo o per mera dimenticanza(?), la transenna oggetto di ironici pettegolezzi

Nardò, 3 febbraio_di COSIMO POTENZA_ Un’ “estroversa” iniziativa che a piazza Umberto si ripete da qualche tempo. Come potete vedere dalla fotografia, inviataci in redazione da un nostro affezionato lettore, una transenna fa bella mostra di se nei pressi della scuola elementare del primo polo. Sembra che il nostro instancabile…

Continua a leggere…

ilfolle.tto! Lu Cacatùru… anche lui si occupava di ambiente!

Cari amici, oramai anche noi folletti e il nostro fatato ed accogliente ambiente, la nostra dimora, siamo vittime dell’incuria dell’uomo. Una specie in particolare il “politico” è quello che più di tutti ci fa girare le sfere magiche. Mbeh, lu buccacciu ete chinu! Scusate se ogni tanto “sfollo” e parlo…

Continua a leggere…

Due pesi e due misure …”O mare mio”, condotta dal noto Chef Antonino Cannavacciuolo a Porto Cesareo

Nei giorni scorsi ho saputo con piacere che sul canale Nove del digitale terrestre sarebbe andata in onda una puntata di ‘O mare mio, condotta dal noto Chef Antonino Cannavacciuolo a Porto Cesareo. Con curiosità e interesse mi sono seduto sul divano con la mia famiglia e abbiamo cominciato a…

Continua a leggere…

Sicurezza in città: Mellone “folgorato sulla via di Damasco” come S.Paolo? Ridimensionato l’allarmismo innescato da Mellone & Co. con l’ordinario lavoro delle forze di polizia ,locale.

E’ una coincidenza strana ma quanto mai profetica che nei giorni in cui si festeggia la folgorazione di S.Paolo sulla via di Damasco lo stesso miracolo possa essere avvenuto a Nardò. Come il Santo, il Sindaco e suoi discepoli non hanno voluto ascoltare le parole di buon senso dettate dal…

Continua a leggere…

Nardò: La comunità scolastica cittadina nella morsa non solo del freddo ma del pressapochismo dilagante!

Il primo cittadino non riesce proprio a farne a meno di spendersi per questa comunità. Non meno di pochi minuti fa a riprova delle poche ore per spalare l’emergenza neve, ha risolto il problema dei riscaldamenti in uno degli edifici scolastici cittadini con l’installazione di stufe termoventilate elettriche. Una rapidità…

Continua a leggere…

Qui Quo Qua e il ” Manuale delle giovani Marmotte”

Molte persone dai capelli brizzolati ricorderanno con affetto le magnifiche gesta dei nostri eroi fanciulli che attraverso la lettura delle pagine di quell’interessante trattato riuscivano a risolvere ogni difficoltà o problema che si ponesse loro davanti nelle storie raffigurate nel giornalino di Topolino. L’aspirazione di tutti gli adolescenti dell’epoca pre_digitale…

Continua a leggere…

Appunti disordinati di viaggio : 14 maggio 2016 …momenti in luogo,con amicizia inclusa

Con la canzone di Cochi & Renato (E,la vita,la vita) intrisa di dissacrante ironia ottimo viatico a stemperare l’aria greve che in questi giorni di campagna elettorale crea amici e nemici nella stessa misura di quell’ambizione al potere,temporale, tanto ambito da farli assomigliare a delle pecore matte … Noi vi…

Continua a leggere…