• AMMINISTRATIVE 2021 NARDO’

Mellone. Il lato “sinistrorso” ..nasce la quinta lista : L’Altra Nardò

Mentre taluni si affannano in operazioni di collocamento geopolitico nell’ingarbugliato panorama di attori e schieramenti che si contenderanno il futuro governo della città, noi ci consideriamo super partes in tutto questo e concentriamo il nostro impegno sul programma elettorale che sarà confronto di idee e di affinità e che è…

Continua a leggere…

Mellone: “Oggi tutti contro il Tubo, noi ci battiamo da 7 anni contro il folle progetto di Risi e Maglio”

Da 7 lunghi anni ci battiamo contro il tubo che dovrebbe scaricare nel mare di Nardó la merda di Porto Cesareo. Una battaglia lunga e difficile condotta da pochi uomini. Associazioni ambientaliste (quelle autentiche), qualche movimento politico, pochi cittadini informati. Uomini e donne che non hanno lesinato sforzi fino ad…

Continua a leggere…

Mellone: “Rimozione di Formoso e dimissioni di Leopizzi, casi presto all’attenzione della Commissione Controllo e Garanzia”‏

Di seguito all’accesso documentale recentemente perfezionato, ho, finalmente, una visione più chiara sulla brutta pagina scritta dall’Amministrazione Comunale sul piano delle Coste ed al conseguente iter per l’affidamento delle Concessioni che definire tribolato appare eufemistico.  Il ritardo con il quale, il dirigente del settore urbanistica, Ing. Piero Formoso, nonchè responsabile…

Continua a leggere…

Pala Eventi a spese di tutti (8500 euro!) con incassi appannaggio di pochi‏

Lo scorso 10 dicembre la costituita associazione Palaventi (dal nome desumiamo costituita ad hoc) presentava progetto per la realizzazione di un tendone eventi su area comunale. E fin qui, nulla quaestio. Lo scorso 23 dicembre la Giunta comunale, con Delibera  nr. 452 con incredibile ed inusitata rapidità, deliberava l’installazione del…

Continua a leggere…

Mellone con garbo e fermezza Ri-invita Risi a fare chiarezza assumendosi le responsabilità in ordine a quanto accaduto…

Mellone con garbo e fermezza Ri-invita Risi a fare chiarezza assumendosi le responsabilità in ordine a quanto accaduto. Un brutto giorno per il partito democratico neritino anch’esso assente ingiustificato. Ma non vince Mellone contro Tiene e questa maggioranza, a vincere è la trasparenza, l’onestà e il rispetto delle regole contro…

Continua a leggere…

IL CANDIDATO SINDACO MELLONE NON SCHERZA! MA QUALCUNO ANCORA NON LO HA BEN COMPRESO!

A Nardò sembrerebbe assistere alla nascita di una nuova fisionomia di “garantisti”, ormai ex giustizialisti, che considerano le leggi i regolamenti ed i codici come una materia plasmabile secondo convenienza. (n.d.r)   Sono stato stamattina presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza ad esporre i gravi fatti di queste settimane. Il…

Continua a leggere…

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE, dott. ANTONIO TIENE, DIMENTICA DI DICHIARARE IL SUO LAVORO DA OPERAIO PRESSO L’ARIF E PERCEPISCE INGIUSTAMENTE 9.300 EURO (più altri in fase di conteggio) DAL COMUNE DI NARDÓ CHE ORA DOVRÀ RESTITUIRE

L’Anagrafe degli Eletti, l’eterna incompiuta spesso violata. E il Presidente del Consiglio ci casca non rispettando il Tuel, il Testo Unico degli Enti locali. Da tempo sul sito del Comune di Nardó, dopo un’estenuante battaglia consiliare portata avanti da parte del gruppo di Andare Oltre, si possono apprezzare i curricula,…

Continua a leggere…

FI Nardò: secondo appuntamento con gli elettori …

Venerdì 30 ottobre alle ore 19.30, presso il Chiostro di Sant’Antonio –Nardò- la Segreteria Cittadina incontrerà gli elettori insieme al Sen. Giorgio Rosario Costa.   Tema dell’incontro” CRESCITA E COMPETITIVITA’, IL LAVORO CHE CAMBIA LE NUOVE OPPORTUNITA’ ”. L’iniziativa da seguito al progetto “Forza Italia Incontra la Città” promosso e…

Continua a leggere…

Colpo di scena a palazzo Personè. Si dimette l’assessore Flavio Maglio: “finita la fiducia”.

L’UDC prende le distanze da Marcello Risi e la sua coalizione. Maglio si dimette, perchè dice a Risi: “essendo venuta meno la fiducia nei tuoi confronti, con la presente ti rassegno le mie dimissioni da assessore”… Molto dura la lettera di dimissioni dell’ormai ex assessore UDC Flavio Maglio all’indirizzo quasi…

Continua a leggere…

M5S: Santa Maria al bagno,”Pacco” postale, adesso basta.

“L’attenzione all’innovazione e alle PERSONE e la VICINANZA TERRITORIALE sono alla base dei risultati di eccellenza raggiunti da poste italiane..” (sito di Poste Italiane)Dopo il marasma di polemiche, dichiarazioni, richieste di tavoli di confronto e svariati fiumi di inchiostro versati sull’argomento, ci sentiamo di mettere un punto chiarificatore su l’inqualificabile…

Continua a leggere…

M5S:Sant’Isidoro, la marina che non c’è (video)

La gestione del litorale di Sant’Isidoro, è chiaro, ormai rappresenta un serio problema per l’amministrazione comunale. Qui, assistiamo al più completo abbandono, quanto mai pericoloso, da parte del Comune di Nardò che dovrebbe invece tutelare ed implementare questo tratto di costa, ricordiamo una delle poche spiagge del territorio neretino nonché…

Continua a leggere…

Mellone: Dopo la bocciatura del Tar qualcuno paghi

Ennesima bocciatura davanti al Tar per l’Amministrazione. Ancora una volta a finire sul banco degli imputati è il Piano Coste, la scellerata gestione del settore urbanistica ambiente e le consulenze. Non è bastata, infatti, la concessione di una consulenza ad un noto amministrativista per mettere al riparo dall’ennesima bocciatura l’Amministrazione…

Continua a leggere…

Condotta sottomarina: Risi intraprende una sua personale campagna di contro-informazione dopo il flop in maggioranza ?

A.a.a.a.a Cercasi  consensi per far digerire all’opinione pubblica, la condotta sottomarina. È quanto sta accadendo nello staff del primo cittadino  nelle ultime ore, dopo la riunione in camera caritatis dei suoi fedelissimi ,che a quanto riferiscono i ben informati, ha  sortito un cambio, repentino, di rotta sul caso condotta sottomarina.…

Continua a leggere…

Alemanno : “Ma cosa si intende per bene comune”?

Già da qualche mese assistiamo alla nascita di Movimenti Politico/culturali dentro ai quali si mescolano figure di diversa appartenenza politica, unite per perseguire l’obiettivo di migliorare le sorti della comunità neretina.     Ambienti aperti a tutti i cittadini che condividono il progetto, ahimè astratto, di impegnarsi per il raggiungimento…

Continua a leggere…