STREET ART_FINANZIATO CON 40 MILA EURO UN MURALES SULLA PREISTORIA

Street art in città, in arrivo un’altra “perla”: un murales dedicato alla preistoria e ai reperti archeologici di grande valore scientifico recuperati nel corso degli anni nell’area del parco di Portoselvaggio. Sorgerà sulla facciata di un immobile di proprietà di Arca Sud Salento (che ne ha concesso all’amministrazione comunale l’utilizzo…

Continua a leggere…

PER IL 37mo ANNIVERSARIO DI RENATA FONTE IL TRIBUTO DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E DELLE ISTITUZIONI

Un fascio di fiori sul monumento in onore di Renata Fonte nel cimitero comunale è stato apposto questa mattina dal sindaco Pippi Mellone nel corso di una breve cerimonia in occasione del 37esimo anniversario della sua morte. Il primo cittadino ha salutato così l’assessora repubblicana assassinata il 31 marzo 1984,…

Continua a leggere…

ZONA ROSSA, IL CIMITERO RESTA APERTO ANCHE A PASQUA E PASQUETTA

Il cimitero comunale resterà aperto nel corso della Settimana Santa e nelle giornate di Pasqua e Pasquetta, ma con una specifica attività di sorveglianza anti-Covid19. L’amministrazione comunale ha deciso così di non irrigidire ulteriormente le restrizioni e i divieti previsti dalla zona rossa e non chiuderà al pubblico il cimitero…

Continua a leggere…

SALUTE_IL CASTELLO IN GIALLO PER LA LOTTA ALL’ENDOMETRIOSI

Il castello illuminato di giallo e girasoli sulla fontana di piazza Diaz per sensibilizzare sull’endometriosi, patologia che in Italia colpisce tre milioni di donne. L’amministrazione comunale, accogliendo una proposta dell’associazione Liberi Popolari, sostiene in questo modo l’iniziativa “Facciamo luce sull’endometriosi – Nardò si illumina di giallo”, con l’obiettivo di contribuire…

Continua a leggere…

“NARDÒ META IDEALE PER SMARTWORKING E VACANZE ANCHE IN BASSA STAGIONE”

Due scrittori e fotografi di viaggio, Barbara Perrone e Davide Tiezzi, dallo scorso mese di ottobre hanno scelto la costa neretina come luogo per lo smartworking, ma anche come postazione privilegiata per osservare e dare impulso a nuovi progetti di comunicazione territoriale raccontando il Salento e partendo dai loro canali…

Continua a leggere…

SCUOLA E EDUCAZIONE AMBIENTALE_DISTRIBUTORI D’ACQUA E BORRACCE AGLI STUDENTI

Distributori di acqua filtrata e refrigerata in ogni plesso di scuola dell’infanzia e primaria della città. Non solo, borracce in alluminio a ognuno degli studenti di queste classi. Il risultato è un ridotto utilizzo della plastica, ma anche un prezioso approccio a un bene fondamentale come l’acqua. Scuole neretine avanti…

Continua a leggere…

LEGALITÀ E DECORO_TORRE SQUILLACE, VIA ALLA BONIFICA DELLA BAIA

Sono partite il 9 marzo 2021  le operazioni di bonifica dello specchio acqueo di Torre Squillace. L’obiettivo è liberare la piccola baia da centinaia di corpi morti illegalmente abbandonati in oltre cinquant’anni di ormeggio abusivo. Si tratta dell’ultimo atto di un riordino legale e ambientale dell’area avviato oltre un anno…

Continua a leggere…

PESCA AMICA DELL’AMBIENTE, I PESCATORI NERETINI FIRMANO IL CODICE DI CONDOTTA

Si è tenuta nel pomeriggio di giovedì ,11 marzo 2021, la riunione della Consulta comunale della pesca per discutere del Codice di condotta Pesca-Ambiente, una iniziativa che fa parte del progetto Bandiere Blu, il riconoscimento che la Fondazione per l’educazione ambientale (FEE) assegna ogni anno alle località marine e agli…

Continua a leggere…

CANI, NELLE SCUOLE IL “DECALOGO DEL PROPRIETARIO RESPONSABILE”

Sono stati distribuiti nei plessi dei tre istituti comprensivi scolastici della città quasi tutti i 4 mila opuscoli che spiegano in modo semplice ed efficace le norme della convivenza tra persone e animali d’affezione. Un “decalogo del proprietario responsabile” la cui realizzazione è stata promossa dal consigliere comunale con delega…

Continua a leggere…

GLI IDROVOLANTI POSSONO “DECOLLARE”, IL RICORRENTE RINUNCIA ALLA SOSPENSIVA

Via libera al progetto Swan anche dal Tar Lecce. Il signor Pierluigi Congedo, infatti, ha rinunciato alla richiesta di sospensione dei provvedimenti che autorizzano il progetto della idrosuperficie a Santa Maria al Bagno. Gli idrovolanti, dunque, possono “decollare”. “Ecco l’ennesima battaglia a perdere dell’opposizione – dice il sindaco Pippi Mellone…

Continua a leggere…