Giancarlo Marinaci: “La situazione precipita, indispensabile che si attivino i comuni investendo attraverso forme di cooperazione sociale”

Mi chiamo Giancarlo Marinaci, sono nato e cresciuto in questa meravigliosa città e se Dio vorrà ci morirò anche. La situazione economica-finanziaria della nostra Nardò, anche grazie al Covid -19, è precipitata  e continua a precipitare vertiginosamente. Il futuro non è roseo e le nuvole all’orizzonte si tingono di nero…

Continua a leggere…

Falconieri (PD): «Mellone attacca la stampa che ha dato notizie vere e “scarica” dirigente e assessore»

Nardò, 31 maggio _ Non avrei immaginato di dover intervenire a nome del Partito Democratico per ribadire al sindaco Mellone principi preziosi quanto elementari di ogni democrazia: libertà di espressione, libertà di stampa, libertà di parola. Non posso infatti ignorare – tra le tante sue affermazioni trasmesse su Facebook sabato…

Continua a leggere…

Giancarlo Marinaci:”Sono e resto garantista, ritengo che la giustizia debba fare il suo corso e che chi rappresenta le Istituzioni non può e non deve mentire”

Nardò, 31 maggio_ Sono garantista e ritengo che la giustizia debba fare il suo corso. Chi rappresenta le istituzioni non può e non deve mentire ed ha il dovere di dire sempre la verità e di tutelare la legalità sgombrando il pur minimo dubbio da qualsivoglia interesse privato, e chiarendo…

Continua a leggere…

Fracella: Quando ci si addentra nei meandri delle tante ” parentopoli ” il rischio di rimanere invischiati c’è.

Nardò, 29 maggio_ L’eclatante notizia riguardante un probabile fascicolo per affidamenti sospetti sembra più un tentativo per sollevare un polverone anziché una costrutta azione politica. Fermo restando che le autorità preposte svolgono una sacrosanta azione di vigilanza rimane il ragionevole dubbio che cavalcare la situazione per rovesciare o azzoppare chi…

Continua a leggere…

Verardi:”Su via Due Aie servono al più presto i rallentatori di velocità”.

Nardò 28 maggio_ “Su via Due Aie servono al più presto i rallentatori di velocità”. Giuseppe Verardi, presidente della Commissione I (Lavori Pubblici), lancia l’allarme sicurezza su una delle vie più trafficate del centro urbano di Nardò, dove spesso gli automobilisti si spingono a velocità sostenute, del tutto pericolose per…

Continua a leggere…

CASILI (M5S): “MI CHIEDO DA AGRONOMO QUALE SIA STATA LA SCELTA SOTTESA… PER L’ABBATTIMENTO DELL’ALBERATURA IN VIA XX SETTEMBRE”

Nardò, 27 maggio_ Il consigliere regionale del M5S Cristian Casili interviene criticando le scelte dell’amministrazione Mellone & Co. sull’abbattimento dell’alberatura di via XX settembre. Casili: “E’ incomprensibile la decisione dell’amministrazione neretina di abbattere un’alberatura pluridecennale di alberi di Giuda (Cercis siliquastrum) di via XX Settembre che offrivano una fioritura spettacolare…

Continua a leggere…

ALEMANNO (M5S): “ANCHE MELLONE &CO. APPLICA LE DIRETTIVE DEL DECRETO RILANCIO… OTTIMA NOTIZIA”

Nardò, 27 maggio_ Le dichiarazioni deputata della XVIII legislatura della Repubblica Italiana con il Movimento 5 Stelle. Soave Alemanno: Anche il Comune di Nardò applica le direttive del Decreto Rilancio messe in campo dal Governo per sostenere la ripresa economica e favorire le attività commerciali. È un’ottima notizia, infatti, che…

Continua a leggere…

BLASI SU LA QUERELLE MELLONE VS OPPOSIZIONE : “MELLONE HA PERSO UNA BUONA OCCASIONE PER FARE BELLA FIGURA”

Nardò, 14 maggio _ Sostegno e sentita partecipazione alle “frustrazioni dei consiglieri di minoranza” arriva dal consigliere regionale ,del Partito Democratico alla Regione Puglia, Sergio Blasi sulla questione della mancata riunione della commissione controllo e garanzia presieduta dal Lorenzo Siciliano. Blasi non ci va tenero con Mellone  tanto da impartirli…

Continua a leggere…

A PALAZZO DI CITTÀ PORTE CHIUSE ALL’OPPOSIZIONE. MELLONE: “VOLEVANO FARE UNA COMMISSIONE CON LA PRESENZA FISICA DI 20 PERSONE IN SALA CONSILIARE NONOSTANTE SIA VIETATO? IL PRIMO CALDO FA BRUTTI SCHERZI!”

Il sindaco nega l’aulaalla Commissione Controlloe Garanzia “per l’emergenza coronavirus” enon concede neppurela videoconferenza. I consiglieri di minoranza: «All’ordine del giorno c’era la questione autisti di scuolabus, che Mellone ha paura ad affrontare»

Continua a leggere…

PD NARDO’. MASCHERINE E PARRUCCHIERI: DUE “FURBATE” IN 24 ORE

Nardò, 9 maggio_ In un momento di estrema difficoltàdovuta al coronavirus, il Partito Democratico di Nardò ha scelto la strada della coerenza, rimanendo lontano dalle inutili provocazioni postein essere da gran parte della maggioranza di governo cittadino. Una maggioranza che, spiace dirlo, approfitta della crisi e dell’emergenza impiegandotempo ed energie…

Continua a leggere…