Nardò … città sempre in_diretta

L’iniziativa privata,   come per la maggior parte delle volte, si fa garante delle idee per una maggiore divulgazione delle nostre bellezze paesaggistiche. Con mezzi facilmente accessibili e con obbligate relazioni di rete di tutto rispetto, eccone realizzata una già funzionante. Ritengo sia una possibilità comunicativa, assolutamente strutturante per lo sviluppo,…

Continua a leggere…

Il punto : Qui pro quo …

Annotiamo,con una certa  attenzione, come le attuali esternazioni di punti di vista politici  “facilmente degenerino” ,nelle inopportune  forme che nulla hanno da spartire con il  bon ton. Non crediamo che questa “specie” di modus operandi ,cioè  di “gridare e inveire” sia consono ad un gruppo o ad un singolo soggetto…

Continua a leggere…

Palermo ricorda la strage di Capaci Napolitano: “Sostegno alle indagini”

Per comprendere come il 23 maggio a Palermo,   così come nel resto del Paese, non sia un giorno qualsiasi, basta osservare l’ingresso dell’aula bunker del carcere Ucciardone. Oltre tremila studenti arrivati da tutta Italia a bordo delle due navi della Legalità, ribattezzate «Giovanni» e «Paolo», accompagnati dai propri insegnanti, si…

Continua a leggere…

E.S.CO gli impianti a costo zero

L’ “Osservatorio sulla città”  individua e decide suggerendo una strada:“E.S.CO” con GLI IMPIANTI A COSTO ZERO 
(Energy Service Company)L’ “Osservatorio sulla città” nato per riattivare quella, sopita, coscienza civica, ha come obiettivo la promozione della conoscenza delle trasformazioni in corso e per avvicinare i cittadini alle sedi delle decisioni pubbliche…

Continua a leggere…

S_Culture Sostenibili (foto)

Collettiva d’arte  contemporanea a cura di Paolo Marzano   Fa tappa anche a Nardo’ (Le), nella storica e bellissima cornice della struttura del Centro Servizi Culturali e Bibliotecari, al primo piano, presso il Chiostro dei Carmelitani, da domenica 23 maggio ore 18.00, fino a domenica 10 giugno,  la mostra collettiva d’arte contemporanea…

Continua a leggere…

Il TAR di Lecce “boccia” il ricorso del CTP neretino e da il via libera all’impianto fotovoltaico in localita’ maramonti

Il TAR di Lecce rigetta il ricorso promosso   dal Comitato per la tutela del paesaggio neretino e da il via libera all’impianto fotovoltaico proposto dalla Esconet s.p.a. in località Maramonti, nel territorio del Comune di Nardò.I fatti. Nell’anno 2008, la Esconet s.p.a. presentava alla Provincia di Lecce un progetto per…

Continua a leggere…