Le istituzioni e il Saper comunicare…

Strana città la nostra Nardò.  Mentre le istituzioni cittadine sono presenti ai gemellaggi per dare “lustro” al nostro territorio, in casa i dissapori ma soprattutto la precaria comunicazione dell’amministrazione, lasciano sconcertati gli stessi giornalisti che non sanno ,letteralmente, che pesci pigliare mentre un “attenta” opposizione, sciorina i chiari scuri della…

Continua a leggere…

Il Video integrale della conferenza dei consiglieri comunali di minoranza

Relazioni dei consiglieri comunali di minoranza  che ricordano altri tempi di fare politica, quella vera naturalmente. Occhi puntati sulla giunta Vaglio & Co senza lasciare nulla all’improvvisazione ma coesi nei fatti e nel costrutto dell’operato- a loro dire- quanto mai approssimato e “propagandistico”. Il video integrale dà nel suo insieme,…

Continua a leggere…

Architettura tra bellezza e promozione del territorio (video)

Promozione del territorio e del centro storico. L’architetto Giancarlo DePascalis, espone, senza aleatorie teorie,come un obiettivo comune a breve e lungo termine e soprattutto con l’ausilio di risorse umane qualificate e ,forse, di una classe politica  meno arroccata su posizioni stantie, si possa realizzare contenuti e strutture idonee a rilanciare…

Continua a leggere…

Restyling per il sedile di piazza Salandra

Che gli “anatemi” non abbiano minimamente scalfito  la determinazione e la pro positività  dell’assessore al Turismo, Giuseppe Tarantino sembra che sia stata una previsione scontata. La regione Puglia ha concesso il finanziamento di 100 mila euro per la completa ristrutturazione del sedile di piazza Salandra.Il lavori riguarderanno l’interno con il rifacimento…

Continua a leggere…

La Babele di bonus, contributi, sussidi i 101 modi per avere soldi pubblici

Gli appassionati del tartufo, alla fine, sono rimasti scornati.  A poco è servito il doppio tentativo del senatore piemontese Luca Malan di concedere sgravi fiscali: norma bocciata sia in Finanziaria sia nel decreto “milleproroghe”. E’ andata meglio ai produttori di prosciutto, premiati dal Parlamento con un nuovo fondo da dieci…

Continua a leggere…

ISPRA: troppe sostanze chimiche disciolte nelle acque italiane

Secondo quanto emerso nell’ultimo rapporto  intitolato “Monitoraggio Nazionale dei pesticidi nelle acque” e redatto dall’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale (ISPRA), sembrerebbe che quasi la metà degli specchi d’acqua italiani sia contaminata da sostanze nocive, tra cui: erbicidi, fungicidi ed insetticidi. L’equipe di studiosi ha eseguito, tra il…

Continua a leggere…