Libri: “Codice Elettorale” dei neritini Leopizzi & Zacà

Nardò, 6 ottobre_E’ stato pubblicato, nello scorso mese di giugno, a cura di Giuseppe Leopizzi e Cosimo Damiano Zacà il “Codice Elettorale” editrice Halley Informatica.

Il volume raccoglie le principali disposizioni riguardanti i sistemi elettorali vigenti in Italia per l’elezione dei rappresentanti delle seguenti istituzioni: Consiglio comunale, Consiglio provinciale, Consiglio regionale, Camera dei Deputati, Senato della Repubblica, Parlamento europeo.

Al tempo stesso, distinte per anno e per argomento, sono raccolte le principali circolari ministeriali; inoltre, divisi per materia, trovano collocazione i riferimenti normativi che regolano gli argomenti principali della materia elettorale, la quale, giova ricordare, raccoglie fonti primarie per i Comuni in quanto attiene ai servizi di competenza statale.

Sono, infatti, i Comuni ad essere i protagonisti nell’applicare le disposizioni dilegge statale e nell’organizzare il servizio.

Trovano spazio nell’opera altresì tutte le leggi e le norme riguardanti il finanziamento pubblico dei partiti, la propaganda elettorale e i provvedimenti del Garante per la Privacy.

La presentazione è stata curata dal prof. Arturo Bianco, docente ed esperto di Enti Locali, che ha messo in evidenza la validità dell’opera e lo sforzo degli autori, entrambi addetti ai lavori, ad essere esaustivi e aggiornati alle numerose modifiche di legge che hanno fatto stratificare l’assetto normativo e reso complicata l’applicazione da parte degli operatori che sono i primi destinatari del “codice”.

La complessità della materia e l’abbondante normativa avrebbero richiesto più tomi e una sezione dedicata alle leggi elettorali regionali; tuttavia l’esigenza di non appesantire ulteriormente l’opera ha prevalso; nondimeno l’attenzionedegli autori si è rivolta a selezionare gli istituti più importanti ed essenziali per gli operatori al fine di offrire, in un’unica opera, ciò che ricerche frammentate non consentono di raggiungere.

Il volume consta di 1.418 pagine ed è presentato su chiave usb, di facile consultazione: al fine, infatti, di facilitare la ricerca all’interno della frammentata legislazione elettorale, la pubblicazione è corredata di un indice tematico che riporta l’oggetto esclusivo o prevalente dei testi normativi.

“Non si vuole creare concorrenza – sostengono gli autori – con le raccolte ministeriali di leggie lettorali, ma fornire uno strumento aggiornato, immediato e di facile consultazione”.

Nei giorni scorsi gli autori sono stati ricevuti dal Prefetto di Lecce, S.E. dott.ssa Maria Rosa Trio e  dal Sindaco della Città di Lecce, dott. Carlo Salvemini, ai quali è stata consegnata una copia del lavoro.

Entrambe le autorità si sono congratulate con gli autori, avv. Giuseppe Leopizzi e dott. Cosimo Damiano Zacà, per il lavoro svolto che sicuramente sarà apprezzato dagli addetti ai lavori.

 

 

Gli autori:

Giuseppe Leopizzi, Segretario Generale di Fascia A, autore di numerose pubblicazioni in riviste specializzate in Enti locali, docente formatore incorsi ministeriali per Servizi demografici e in corsi specialistici, esperto inmateria di Enti locali.

 

Cosimo Damiano Zacà, già Capo Servizio Anagrafe, Stato civile, Elettorale,Leva e Statistica, autore di numerose pubblicazioni in riviste specializzate  in Enti locali, docente in corsi specialistici in materia demografica, esperto della materia.

 

 

 

I commenti sono chiusi.