Castellino pronta un azione a breve termine? La Regione pronta con 68 milioni di euro per bonificare siti inquinanti…

Il caso della messa in sicurezza della discarica di Castellino nuovamente al centro della cronaca mediatica. I fatti: venerdì 20 ottobre 2017 , come già annunciato dall’ufficio stampa del primo cittadino, sopralluogo di Filippo  Caracciolo assessore all’ambiente della Regione Puglia che ha preso “visione dello stato dell’arte” in cui versa…

Continua a leggere…

Castellino, sopralluogo dell’assessore Caracciolo . Il delegato regionale all’Ambiente ieri alla ex discarica. Lunedì vertice con Grandaliano

Nardò 21 ott:_ L’assessore alla Qualità dell’Ambiente, Ciclo dei Rifiuti e Discariche della Regione Puglia Filippo Caracciolo ha effettuato nel pomeriggio di ieri un lungo sopralluogo presso la ex discarica di Castellino. È emerso ovviamente il tema della corretta chiusura del sito, che pone soprattutto il problema della spesa necessaria…

Continua a leggere…

Il caso Sarparea approda al Cton Fest a Corigliano D’Otranto. Oltre Nardò viaggia “la battaglia per sventare il pericolo della cementificazione della Sarparea che rappresenta uno degli ultimi boschi di ulivi monumentali di Puglia”

Corigliano D’Otranto 30 sett :_ di Lorenzo Siciliano _ A Corigliano D’Otranto, Cton Fest, il festival del paesaggio. Una Due giorni di tavole rotonde, forum e dibattiti sulla visione di sviluppo e di tutela del nostro territorio. Oltre 50 ospiti provenienti da tutta Italia, le migliori competenze in campo ambientale…

Continua a leggere…

Castellino, l’assessore regionale Caracciolo farà un sopralluogo alla discarica. La questione chiusura nelle mani del titolare della delega alla Qualità dell’Ambiente

Si è tenuta a Bari la riunione convocata dall’assessore alla Qualità dell’Ambiente Filippo Caracciolo per discutere delle problematiche legate alla discarica di Castellino, cui hanno partecipato Sergio De Feudis per conto della Regione Puglia e l’assessore all’Ambiente Mino Natalizio, Nicola D’Alessandro (staff del sindaco Mellone) e il geologo incaricato Andrea…

Continua a leggere…

“Scaricozero”.Casili invita, tramite l’Ora, Maccagnano & Dell’Angelo Custode a “un bel confronto al progetto del depuratore con intervista video”. Accetteranno un confronto con Casili?

Il consigliere regionale Cristian Casili dopo le dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa da Maccagnano e Dell’Angelo Custode sulla questione della scaricozero,ha cosi dichiarato al nostro Direttore:“Sono disponibile per un bel confronto in merito al progetto sul depuratore con intervista video. Evidentemente non hanno compreso il tenore del mio articolo”.…

Continua a leggere…

Tarricone: “Scaricozero” mistificazione continua. “Che l’attuale maggioranza al governo (si fa per dire) della Città fosse interessata unicamente a tirare la volata a Emiliano, Capone e i loro in prossimità delle elezioni politiche piuttosto che alle sorti di Nardò era più che evidente.”

Centro Studi”Salento Nuovo”Lucio Tarricone_Ogni occasione è buona per incensare il presidentissimo quasi in una gara a chi lo adula maggiormente per accattivarsene i favori. Non fa eccezione il comunicato a firma dei voltagabbana Maccagnano e Dell’Angelo Custode con il quale il “Fronte Democratico” neonata formazione a sostegno di Emiliano e…

Continua a leggere…

Salento, ampliamento area marina protetta “Porto Cesareo” fino a Nardò. Casili (M5S): “Sindaco Albano sia collaborativo”

Bari 4 Ago:_ “La tutela dell’ambiente e del mare non ha colore e deve superare ogni forma di campanilismo. Il Sindaco di Porto Cesareo non faccia resistenze pretestuose sull’ampliamento del confine sud dell’Area Marina Protetta ‘Porto Cesareo’ dall’attuale Torre Inserraglio sino a Torre Dell’Alto, al fine di integrare, per la…

Continua a leggere…

Area marina protetta “ampliamento, il tema in assemblea”. Mossa formale del sindaco Mellone che rompe gli indugi sull’annosa questione

Il sindaco Pippi Mellone ha richiesto formalmente al presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone la convocazione dell’assemblea del consorzio di gestione dell’area marina protetta di Porto Cesareo e Nardò con all’ordine del giorno la discussione dell’aggiornamento della perimetrazione dell’area marina fino al tratto di mare prospiciente il Parco Naturale…

Continua a leggere…

Area Marina protetta, Nardò insiste per l’ampliamento. Natalizio “chiama” Boero: “Ci aiuti a far rientrare in Amp il “niente” di Portoselvaggio”

Nardò torna a chiedere l’ampliamento dell’Area Marina Protetta di Nardò e Porto Cesareo e lo fa con le parole del coordinatore del Parco di Portoselvaggio e Palude del Capitano Mino Natalizio che rivolge un appello a Ferdinando Boero, docente di Zoologia all’Università del Salento. “Condivido – fa sapere – le…

Continua a leggere…