Emiliano: “Giù gli stipendi degli assessori” e annuncia la sfida a Renzi su trivelle, Tap e Ilva

BARI- Stipendi dei consiglieri regionali ‘tagliati’ e assimilati a quelli dei sindaci delle città metropolitane (poco meno di seimila euro netti al mese); impugnazione dinanzi alla Consulta del decreto del governo sulle trivellazioni in mare Adriatico; assemblea permanente dei candidati, eletti e non, alla Regione Puglia quale organo consultivo sull’operato…

Continua a leggere…

Renna: Le pagelle di palazzo Persone’ e i voti di castita’ tra finzione e realta’

Uno dei padri del diritto amministrativo moderno M.S. Giannini affermava che :“Le amministrazioni pubbliche sono una delle cose più imperfette che esistano per la loro essenziale contraddizione: sono spaventose di potenza e insieme inermi, sopraffanno ma si lasciano puerilmente gabbare, hanno ricchezze immense e vivono lesinando, sono concepite secondo ordine…

Continua a leggere…

La Fionda di Parole: Lo sport Si !.. ma senza strutture pubbliche … Nardò langue in un insopportabile immobilismo politico legato a logiche strampalate ?! …

Una domenica da ricordare quella appena trascorsa. La squadra di calcio cittadina viene meritatamente promossa in serie D. Il Nardò ammesso a pieni voti nella quarta categoria nazionale, un meritato traguardo le cui ragioni vanno individuate anche attraverso un’eccellente organizzazione sportiva. Presidente, dirigenti, tecnici, mister, giocatori e, cosa più importante…

Continua a leggere…

Domenica a Santa Maria inizia la raccolta firme per il referendum. E il 3 luglio tutti in piazza a protestare

Domenica 21 giugno, a Santa Maria al Bagno, nella centralissima piazza Nardò, inizia la raccolta firme voluta da Andare Oltre per chiedere l’indizione di un referendum popolare ex art. 45 dello Statuto comunale sulla realizzazione di una condotta sottomarina che scarichi nel mare di Nardò la merda di Porto Cesareo.…

Continua a leggere…